Logo PiroPassione SRL Fireworks

Stelle pirotecniche: il cuore dei fuochi artificiali.

da | 5 Mag 2021 | Curiosità, Informazioni

Sai far accendere le stelle?

 

Il colore è quello che rende spettacolare ogni fuoco d’artificio. Con i suoi colori il pirotecnico dipinge il suo quadro e il firmamento è la sua tela! Quello che ti starai chiedendo è:

  • Com’è possibile creare forme, colori e coreografie?
  • Quali sono i segreti di questo spettacolo di colori?

Partiamo con il dire che i fuochi artificiali sono prodotti complessi ed ogni componente ha proprie caratteristiche e assemblato con altri componenti che nel loro complesso regalano l’effetto finale.

stelle

Cosa Sono le STELLE?

Ora non sarò qui a spiegarti come sono composti i fuochi o la differenza tra cilindrica o sfera ma vorrei solo parlarti del cuore dei fuochi artificiali, le stelle!

Ogni prodotto pirotecnico che sfoggia brillanti colori, presenta al suo interno le cosiddette stelle, piccole sfere o cilindri di maggiori o minori dimensioni, composte di speciali miscele chimiche, preparate secondo “ricette” tramandate di padre in figlio. La specialità di ogni ricetta, al pari di un buon dolce, non è fatta dagli ingredienti basici, che tutti possono conoscere ma da quel pizzico di genialità che è stata frutto di costanti tentativi e miglioramenti susseguitisi delle generazioni, fino al raggiungimento della ricetta perfetta fatta di colori intensi e brillanti.

Come già detto, le stelle possono essere a forma cilindrica o sferica, le prime nascono da una polvere pressata, mentre le seconde da una manipolazione delle miscele. Le prime infatti non sono nient’altro che composizioni poste sotto specifici macchinari, chiamate presse, che con dei pistoni comprimono la miscela sino a farla diventare una componente compatta. Diversamente le stelle sferiche vengono prodotte inserendo le miscele in speciali betoniere che manipolate dai professionisti trasformano i componenti inseriti in, più o meno piccole, sfere di colore nero.

Ora ti starai chiedendo, come nero e i colori? Si, nell’immaginario collettivo le sfere dovrebbero assumere il colore che producono, sfera rossa per il colore rosso o sfera blu per il colore blu. Non è così. Infatti le stelle vengono rivestite di uno strato leggero di polvere nera per garantire l’accensione dei colori. Ad ogni modo, le miscele dei colori non hanno neanche loro la colorazione voluta ma la producono soltanto durante la combustione.

.

italian-fireworks

 

Molto più che semplici stelle

Le stelle sono tutt’altro che un articolo banale. Ogni pirotecnico ha la sua firma, la sua miscela e i suoi segreti. Esisto centinaia di sfumature che rendono diversi colori uguali! Proprio così, la pirotecnica è fatta di miscele e stessi elementi chimici mescolati in percentuali diverse danno risultati diversi. È chiaro che un occhio poco allenato direbbe che il rosso è sempre rosso ma la verità è un’altra, ogni colore assume una propria identità secondo le mani che gli hanno dato vita, l’arte è nei dettagli e arricchisce chi li apprezza!

 

Dott. Elio Guarnieri

Amministratore Piro Passione SRL

Laureato in Giurisprudenza ed esperto del settore pirotecnico. È stato commissario nella Commissione Esplodenti di Ascoli Piceno. Da oltre 10 anni si occupa di assistere i fabbricanti di fuochi artificiali ad orientarsi nelle norme che regolano il settore e nella marcatura CE dei fuochi artificiali, trattenendo quotidiani rapporti con Enti Notificati Europei.